Mancini: «Abbiamo risolto i dubbi. Kean? Vede la porta»

di Alessandro Paoli
Fonte: figc.it
Vedi letture
© Getty Images
© Getty Images

Roberto Mancini, CT dell'Italia (Nazionale A), ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa odierna svoltasi presso la Sala Stampa della Dacia Arena - Stadio Friuli di Udine (UD):

«Abbiamo risolto i dubbi - dichiara il Commissario Tecnico azzurro - ed ora la speranza è che chi andrà in campo faccia bene. Era importante riuscire a capire velocemente la squadra e i correttivi da portare, siamo stati fortunati a trovare giocatori disponibilissimi e le cose sono andate più veloci del previsto. Cominciamo le qualificazioni e sono sicuro che da domani la squadra farà gol per tutto il suo percorso».

«Abbiamo onorato fino in fondo la Nations League - prosegue Mancini - da domani diventa fondamentale non solo per vincere le partite e migliorare sempre, ma anche per il ranking che non ci piace tanto e vorremmo risalire un po', e per l'eventuale sorteggio per la Coppa del Mondo. Fino ad oggi ho dato a questa Nazionale quello che ho potuto, la mia esperienza, il bagaglio tecnico e un po' di tranquillità. Ho creduto da subito nel progetto e nei giovani, quando arriveremo all'Europeo si faranno delle scelte e la cosa più difficile sarà lasciare a casa qualcuno. Anche la squadra ha dato tanto a me».

Su Moise Bioty Kean (Juventus FC): «Se giocherà mi aspetto che faccia quello che sa fare. Non ha l'esperienza di altri, ma ha entusiasmo e sa vedere la porta, giocando in tranquillità ed allegria».