SEZIONI NOTIZIE

Quagliarella: «Un piacere ed un onore essere allenato da Mancini»

di Alessandro Paoli
Fonte: figc.it
Vedi letture
© Getty Images
© Getty Images

Fabio Quagliarella, attaccante classe '83 dell'UC Sampdoria, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa svoltasi quest'oggi, lunedì 4 febbraio, alle ore 13:30 presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano (FI):

«La settimana - dichiara l'Azzurro - è stata intensa, bellissima. Cercavo di isolarmi, ho ricevuto tanti complimenti. A Napoli ci pensavo al gol per superare il record, ma avevamo davanti una grande squadra. Va bene così. Eguagliare Batistuta è stata una grande gioia, era impensabile: ringrazio compagni, società, tifosi».

Sulle parole di elogio spese da Roberto Mancini, CT della Nazionale A, nei suoi confronti: «È un simbolo della Samp, è un piacere e un onore essere allenato da lui. Sono felicissimo di dare un contributo importante, ma alla Sampdoria ho fatto un decimo di quello che ha fatto lui. Essere convocato a 36 anni è motivo di soddisfazione, si vede che il CT guarda a tutti, a chi fa bene e a chi merita. Ad un certo punto ho detto: ma il mister mi vuole nello staff o come giocatore?».

Sui giovani: «Mi piacciono Chiesa (ACF Fiorentina, ndr) e Zaniolo (AS Roma, ndr), ma ce ne sono tanti e il CT non se li fa scappare».

Sulla sua longevità: «Lavorare con serietà, ecco il segreto. Il lavoro alla lunga paga. L'importante è allenarsi bene, riposare bene. Dopo i trent'anni cambiano un po' di cose. È importante l'alimentazione, ma è fondamentale il modo di allenarsi. Io spingo perché poi me lo ritrovo la domenica. Essere poi vicino alla porta come faccio alla Sampdoria mi ha giovato».

Sul momento dell'Italia: «È molto propositiva, gioca, crea, prova subito a recuperar palla. A prescindere dal girone, siamo l'Italia. Bisogna tornare ad essere quello che siamo sempre stati. C'è bisogno dell'aiuto di tutti per tornare in alto».


Altre notizie
Mercoledì 17 Luglio 2019
22:10 Under 19 PAGELLE ARMENIA U19 vs ITALIA U19 0-4 - Portanova trascinatore 17:40 Under 19 UEFA UNDER-19 CHAMPIONSHIP - Armenia U19 vs Italia U19 0-4
Martedì 16 Luglio 2019
20:00 Primo Piano AMICHEVOLE - Italia-Slovenia l'8 agosto a Gradisca d'Isonzo 16:30 Under 19 Nunziata: «Servirà una grande prestazione contro l'Armenia» 16:00 Under 19 Carnesecchi: «Dovremo faticare. Questo gruppo ce la può fare»
Domenica 14 Luglio 2019
17:45 Under 19 UEFA UNDER-19 CHAMPIONSHIP - Italia U19 vs Portogallo U19 0-3
Martedì 9 Luglio 2019
18:30 Italia Universitaria Ghirelli: «Sosteneteci. C'è bisogno del dodicesimo uomo in campo» 18:10 Under 19 Nunziata: «Squadra giovane ma altrettanto valida» 17:15 Under 19 UEFA UNDER-19 CHAMPIONSHIP - I convocati per la fase finale
Lunedì 8 Luglio 2019
20:30 Italia Universitaria Corti: «Rappresentare l'Italia è qualcosa di meraviglioso» 20:10 Under 19 AMICHEVOLE - Italia-Svizzera il 9 settembre a Colorno 20:00 Under 19 AMICHEVOLE - Italia-Olanda il 6 settembre a Fiorenzuola D’Arda
Venerdì 5 Luglio 2019
23:40 Italia Universitaria Arrigoni: «Squadra in crescita. È bello qualificarsi da primi» 23:20 Italia Universitaria 30th SUMMER UNIVERSIADE - Ucraina vs Italia 0-2
Giovedì 4 Luglio 2019
20:10 Italia Lega Pro Ghirelli: «Nicolato allenatore di valore. Under 21 riconoscimento meritato» 20:00 Italia Universitaria Ungaro: «Il nostro sogno può continuare. Stateci vicini!»
Mercoledì 3 Luglio 2019
14:40 Under 21 Gravina: «Nicolato garantirà la sinergia tra l'Under 21 e la Nazionale A» 14:30 Under 21 Nicolato promosso in Under 21: «Ringrazio il Presidente per la fiducia»
Martedì 2 Luglio 2019
23:50 Italia Universitaria Ghirelli: «I ragazzi sanno che il treno passa una sola volta» 23:40 Italia Universitaria Arrigoni: «Importante cominciare bene. La vittoria ci dà molta carica»