PAGELLE ITALIA U18 vs AUSTRIA U18 1-1 - Rovaglia protagonista

di Alessandro Paoli
Vedi letture
© Getty Images
© Getty Images

BRANCOLINI, voto 6 - Difende coscienziosamente i pali della porta azzurra risultando incolpevole in occasione del gol subito (dall'89' GELMI, voto 7 - Sostituisce Brancolini salvando letteralmente il risultato in pieno recupero).

PIEROZZI E., voto 6 - Pattuglia diligentemente la fascia destra attaccando e difendendo con la medesima abnegazione (dal 55' PONSI, voto 6 - Prende il posto di Edoardo Pierozzi apportando energie fresche all'out di destra).

ARMINI, voto 6,5 - Dirige autoritariamente la retroguardia di Franceschini facendosi particolarmente apprezzare in fase di impostazione (dal 55' RAGGIO, voto 6 - Subentra ad Armini giocando, in maniera sufficientemente accorta, al centro della difesa).

NTUBE, voto 6 - Gioca disciplinatamente al fianco di Armini prima e di Raggio poi non commettendo grosse sbavature sotto l'aspetto difensivo.

SEMERARO, voto 6,5 - Percorre regolarmente la corsia di sinistra appoggiando positivamente la manovra offensiva azzurra.

BELARDINELLI, voto 5,5 - Subisce il dinamismo dei centrocampisti avversari trovando costretto, il più delle volte, a commettere fallo.

ROVELLA, voto 6,5 - Conferisce personalità ed intraprendenza alla mediana azzurra cercando, per lo più da palla inattiva, la giocata decisiva (dall'89' LEONE, sv - Sostituisce Rovella non riuscendo, nel poco tempo a sua disposizione, a farsi notare).

PIEROZZI N., voto 6 - Interpreta intelligentemente il ruolo di mezzala abbinando sufficiente quantità e qualità in mezzo al campo (dall'89' TONIN, voto 6,5 - Prende il posto di Nicolò Pierozzi servendo a Colombini una clamorosa palla gol).

GHISLANDI, voto 5 - Veste timidamente i panni del trequartista non creando alcun pericolo alla retroguardia austriaca (dal 70' CORTINOVIS, voto 6,5 - Subentra a Ghislandi donando estro ed imprevedibilità all'attacco azzurro). 

ROVAGLIA, voto 7,5 - Ricopre generosamente il ruolo di centravanti procurandosi e realizzando un prezioso calcio di rigore (dal 55' SGARBI, voto 5,5 - Prende il posto di Rovaglia cercando, e non trovando, la via del gol).

CANGIANO, voto 6,5 - Svolge il ruolo della seconda punta servendo, di tanto in tanto, qualche pallone degno di nota (dal 70' COLOMBINI, voto 5 - Subentra a Cangiano divorandosi clamorosamente il pallone del 2-1 nel finale).

All. FRANCESCHINI, voto 6 - Chiude la sua stagione con un pareggio venendo salvato, nei minuti finali, dallo strepitoso intervento di Gelmi.


Altre notizie