SEZIONI NOTIZIE

UEFA UNDER-19 CHAMPIONSHIP - Armenia U19 vs Italia U19 0-4

di Alessandro Paoli
Vedi letture
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 2ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-19 Championship Armenia 2019 l'Italia Under 19 del CT Carmine Nunziata vince per 4-0 contro l'Armenia Under 19 del selezionatore Art'owr Oskanyan.

Segue l'evento per Tutto Nazionali, in diretta su Rai Sport Web 1, il Direttore ALESSANDRO PAOLI

UEFA EUROPEAN UNDER-19 CHAMPIONSHIP ARMENIA 2019

FASE FINALE

FASE A GIRONI

GRUPPO A
Armenia U19
Italia U19
Portogallo U19
Spagna U19

1ª GIORNATA (Domenica 14 Luglio 2019)
Ore 16:45 - Armenia U19 vs Spagna U19 1-4
Ore 19:00 - Italia U19 vs Portogallo U19 0-3

2ª GIORNATA (Mercoledì 17 Luglio 2019)
Ore 16:45 - Portogallo U19 vs Spagna U19 1-1
Ore 19:00 - Armenia U19 vs Italia U19 0-4

CLASSIFICA
1° - Spagna U19 - 4 punti - PG: 2 - V: 1 - P: 1 - S: 0 - GF: 5 - GS: 2 - DR: 3
2° - Portogallo U19 - 4 punti - PG: 2 - V: 1 - P: 1 - S: 0 - GF: 4 - GS: 1 - DR: 3
3° - Italia U19 - 3 punti - PG: 2 - V: 1 - P: 0 - S: 1 - GF: 4 - GS: 3 - DR: 1
4° - Armenia U19 - 0 punti - PG: 2 - V: 0 - P: 0 - S: 2 - GF: 1 - GS: 8 - DR: -7

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS: gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

UEFA European Under-19 Championship Armenia 2019 | Fase finale | Fase a gironi | Gruppo A | 2ª Giornata

Mercoledì 17 Luglio 2019 - ore 19:00

Vazgen Sargsyan anvan Hanrapetakan Marzadasht di Yerevan (Armenia)

Armenia U19 vs Italia U19 0-4

ARMENIA U19 (4-4-2) : Melkonyan; Oganessian, Ghubasaryan (55' Mkrtchyan), Yeghiazaryan, Ghazaryan; Azizyan (76' Alaverdyan), Khamoyan (62' Misakyan), Mkrtchyan, Grigoryan; Kurbashyan (76' Kolozyan), Hovhannisyan A. (55' Petrsoyan).
A disp.: Hovhannisyan N. (GK), Samsonyan, Khachatryan, Dermedjan.
All.: Oskanyan.
 

ITALIA U19 (4-3-1-2) : Carnesecchi (C); Ferrarini, Bellodi, Gozzi Iweru, Udogie (72' Corrado); Fagioli (62' Gavioli), Ricci, Portanova (80' Armini); Raspadori (72' Salcedo); Petrelli, Merola (62' Greco).
A disp.: Russo (GK), Corbo, Nicolussi Caviglia, Piccoli.
All.: Nunziata.


 

Arbitro: Filip Glova (Slovacchia).
Assistente 1: Valentin Avram (Romania).
Assistente 2: Stephane De Almeida (Svizzera).
Quarto Ufficiale: Irfan Peljto (Bosnia ed Erzegovina).

Marcatori: 29' Portanova (Italia U19), 32' Merola (Italia U19), 56' Portanova (Italia U19), 69' Raspadori (Italia U19).

Ammoniti: 19' Mkrtchyan (Armenia U19), 61' Bellodi (Italia U19), 85' Misakyan (Armenia U19), 87' Petrsoyan (Armenia U19).
Espulsi: -

Note: recupero 2'pt, 4'st. Calci d'angolo: 2-6. Temperatura: 33°C (Soleggiato).

Spettatori: -

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Armenia.

2' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia armena, il pallone arriva a Merola che, spalle alla porta, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro al volo in girata del numero 18 azzurro, scagliato dal limite dell'area di rigore avversaria in posizione centrale, è bloccato dall'estremo difensore armeno, Melkonyan, posizionato centralmente.

6' - Calcio di punizione dalla fascia destra, più o meno all'altezza del vertice dell'area di rigore armena, calciato, con il destro, da Fagioli per Portanova che, inseritosi a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazone del numero 17 azzurro termina abbondantemente a lato alla sinistra della porta avversaria.

9' - Ferrarini, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. L'interno destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 2 azzurro è respinto dall'estremo difensore armeno, Melkonyan, reattivissimo nella circostanza.

10'Grigoryan, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro del numero 11 armeno termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

12' - Fagioli, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per i propri compagni. Il suggerimento a mezz'altezza a giro del numero 10 azzurro, dopo aver rimbalzato a terra, è intercettato da Ghubasaryan che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola armena, devia pericolosamente il pallone sopra la traversa centralmente, con un maldestro tocco d'esterno destro, concedendo un calcio d'angolo agli Azzurrini.

13'Azizyan, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro rasoterra del numero 18 armeno è deviato in calcio d'angolo dalla sinistra dall'intervento difensivo di Portanova.

14' - Merola, ottimamente servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversari dal destro rasoterra filtrante di Petrelli, calcia a rete, con il destro, di prima intenzione. Il tocco sotto ad incrociare del numero 18 azzurro termina di pochissimo a lato alla sinistra della porta armena.

17' - Petrelli, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza a giro del numero 9 azzurro termina a lato alla destra della porta armena.

18'Kurbashyan, servito nei pressi del lato corto destro dell'area piccola azzurra dal destro rasoterra filtrante di Khamoyan, calcia a rete di prima intenzione. Il destro del numero 10 armeno termina alto a lato alla destra della porta avversaria.

19' - Merola, ottimamente servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria dal sinistra rasoterra filtrante di Raspadori, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistra a mezz'altezza del numero 18 azzurro è respinto dall'ottima uscita dell'estremo difensore armeno, Melkonyan, attentissimo nella circostanza.

19' - Ammonito Mkrtchyan nell'Armenia per un tackle falloso ai danni di Ricci a centrocampo.

21' - Raspadori, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro del numero 7 azzurro termina alto sopra la traversa centralmente.

23' - L'arbitro, lo slovacco Filip Glova, ferma il gioco per concedere ad entrambe le squadre un cooling break di un (1) minuto.

29' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Portanova, ottimamente servito in area di rigore avversaria dal lob filtrante di Raspadori, controlla a seguire con l'esterno del piede destro e, dai pressi del vertice destro dell'area piccola armena, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 17 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Melkonyan, portando in vantaggio gli Azzurrini.

32' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Percussione palla al piede, lungo la fascia destra, da parte di Ferrarini che, dai pressi del lato corto dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Merola che, posizionato spalle alla porta, calcia a rete, con il mancino, di prima intenzione. Il colpo di tacco al volo ad incrociare del numero 18 azzurro, scagliato dai pressi del vertice destro dell'area piccola armena, trafigge l'estremo difensore avversario, Melkonyan, consentendo agli Azzurrini di raddoppiare.

35' - Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore azzurra, calciato, con il destro, da Azizyan. La violenta conclusione a giro del numero 18 armeno, dopo aver sorvolato la barriera, è provvidenzialmente respinta in calcio d'angolo dalla sinistra dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore avversario, Carnesecchi, distesosi sulla sua destra.

36' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia armena, il pallone arriva a Raspadori che, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 7 azzurro è deviata in calcio d'angolo dalla sinistra da un difensore armano posizionato a centro area.

40' - Merola, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal lancio di Ricci, calcia a rete, con il sinistro, di prima intenzione. La conclusione al volo ad incrociare del numero 18 azzurro termina a lato alla destra della porta armena.

44'Azizyan, dopo aver intercettato un passaggio impreciso di Ferrarini, controlla, prende la mira e, dai 30m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 18 armeno termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

45' - L'arbitro, lo slovacco Filip Glova, assegna due (2) minuti di recupero.

45'+2 - Calcio di punizione dalla fascia sinistra, più o meno all'altezza del vertice dell'area di rigore armena, calciato, con il destro, da Fagioli per Raspadori che, inseritosi a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 7 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

45'+2 - Termina il primo tempo. L'Italia conduce per 2-0 sull'Armenia all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

49' - Calcio di punizione dai 35m in posizione centrale con Fagioli che, di destro, tocca per Raspadori, il quale, sempre di destro, calcia a rete. La violenta conclusione rasoterra del numero 7 azzurro si infrage addosso alla barriera.

50' - Petrelli, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 9 azzurro è bloccato a terra dall'estremo difensore armeno, Melkonyan, posizionato centralmente.

55' - Doppio cambio Armenia: escono Ghubasaryan e Armen Hovhannisyan, entrano MkrtchyanPetrsoyan.

55' - Petrelli, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria dal rasoterra filtrante di Fagioli, controlla e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 9 azzurro è respinta dall'ottima uscita bassa dell'estremo difensore armeno, Melkonyan, reattivissimo nella circostanza.

56' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Batti e ribatti in area di rigore armena prima che Yeghiazaryan, posizionato al centro della sua area piccola, svirgoli maldestramente con il destro servendo involontariamente Portanova, il quale, di destro, calcia a rete di prima intenzione. La conclusione al volo del numero 17 azzurro, scagliata dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola armena, rimbalza a terra prima di traffiggere l'estremo difensore avversario, Melkonyan, a fil di palo sulla sinistra.

61' - Ammonito Bellodi nell'Italia per un fallo da dietro ai danni di Kurbashyan a centrocampo.

62' - Cambi da ambo le parti. Nell'Armenia: esce Khamoyan, entra Misakyan. Nell'Italia: escono Fagioli e Merola, entrano Gavioli e Greco.

69' - Percussione palla al piede da parte di Ghubasaryan che, giunto nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, finta l'esecuzione di tiro con il destro prima di essere provvidenzialmente chiuso dall'ottima diagonale difensiva di Ferrarini.

69' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Raspadori, ottimamente servito in area di rigore avversaria dal destro rasoterra filtrante di Petrelli, controlla a seguire e, dai pressi del dischetto del calcio di rigore armeno, calcia a rete. Il piatto destro rasoterra del numero 7 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Melkonyan, in uscita portando gli Azzurrini sul 4-0.

70' - L'arbitro, lo slovacco Filip Glova, ferma il gioco per concedere ad entrambe le squadre un cooling break di un (1) minuto.

72' - Doppio cambio Italia: escono Udogie e Raspadori, entrano Corrado e Salcedo.

76' - Doppio cambio Armenia: escono AzizyanKurbashyan, entrano AlaverdyanKolozyan.

80' - Quinto ed ultimo cambio Italia: esce Portanova, entra Armini.

81' - Salcedo, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, controlla a seguire e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 11 azzurro è bloccata a terra dall'estremo difensore armeno, Melkonyan, posizionato centralmente.

85' - Ammonito Misakyan nell'Armenia per un fallo da dietro ai danni di Ricci nei pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore armena.

86' - Calcio di punizione dal lato corto sinistro dell'area di rigore armena calciato, con il destro, da Ricci. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 4 azzurro, dopo aver superato la barriera sulla destra, è deviata sopra la traversa, quindi in calcio d'angolo dalla sinistra, da un difendente avversario.

87' - Ammonito Petrsoyan nell'Armenia per un tackle falloso da dietro ai danni di Ricci a centrocampo.

90' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Ricci per Armini che, inseritosi nei pressi del lato corto destro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 13 azzurro è deviato in calcio d'angolo dalla destra da un difensore armeno.

90' - L'arbitro, lo slovacco Filip Glova, assegna quattro (4) minuti di recupero.

90'+1 - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Ricci per Petrelli che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 azzurro è deviato in calcio d'angolo dalla destra da un difendente armeno.

90'+2 - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Ricci per Salcedo che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 11 azzurro è bloccato dall'estremo difensore armeno, Melkonyan, posizionato centralmente.

90'+2 - Tentativo dalla distanza da parte di Kolozyan. Il destro del numero 22 armeno, scagliato da oltre 40m, è bloccato, in due tempi, dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, attentissimo nella circostanza.

90'+3 - Salcedo, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra al centro per Petrelli che, dai pressi del dischetto del calcio di rigore armeno, controlla, prende la mira e, d'esterno destro, calcia a rete. La debole conclusione del numero 9 azzurro termina a lato alla sinistra della porta avversaria.

90'+4 - Termina a Yerevan (Armenia). L'Italia vince per 4-0 contro l'Armenia nella 2ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-19 Championship Armenia 2019.

Altre notizie
Giovedì 12 Dicembre 2019
18:55 Primo Piano UNDER 16 - I convocati del CT Zoratto per il 14° Torneo dei Gironi
Lunedì 9 Dicembre 2019
19:15 Under 15 TORNEO DI NATALE - Gli 88 convocati dalla CT Panico
Giovedì 5 Dicembre 2019
20:00 Nazionale A Germania-Italia il 31 marzo a Norimberga
Mercoledì 4 Dicembre 2019
14:40 Under 17 AMICHEVOLE - Francia U17 vs Italia U17 0-2
Martedì 3 Dicembre 2019
19:00 Under 17 AMICHEVOLE - Francia U17 vs Italia U17 1-1 16:15 Under 17 UEFA UNDER-17 CHAMPIONSHIP - Sorteggio fase élite: i gironi
Sabato 30 Novembre 2019
18:00 Nazionale A UEFA EURO 2020 - Sorteggio fase finale: gironi e calendario
Venerdì 29 Novembre 2019
19:55 Under 21 Italia-Svezia il 31 marzo al "Ciro Vigorito" di Benevento
Giovedì 28 Novembre 2019
16:40 Under 16 Zoratto: «Gruppo interessante. Hanno confermato di avere qualità» 16:20 Under 17 I convocati del CT Nunziata per la doppia amichevole contro la Francia 15:20 Under 16 AMICHEVOLE - Ungheria U16 vs Italia U16 1-1
Martedì 26 Novembre 2019
18:30 Under 16 Zoratto: «Abbiamo meritato la vittoria. Questa squadra ha dei valori» 18:10 Under 16 AMICHEVOLE - Ungheria U16 vs Italia U16 0-2 18:05 Under 15 Panico: «Questo è un gruppo che può fare grandi cose» 17:55 Under 15 UEFA DEVELOPMENT TOURNAMENT - Finlandia U15 vs Italia U15 0-3
Domenica 24 Novembre 2019
21:30 Under 15 UEFA DEVELOPMENT TOURNAMENT - Italia U15 vs Spagna U15 1-0 10:30 Under 17 TORNEO DEI GIRONI - Selezione A U17 vs Italia U17 0-3
Sabato 23 Novembre 2019
15:00 Under 17 TORNEO DEI GIRONI - Italia Lega Pro U17 vs Selezione B U17 2-4
Venerdì 22 Novembre 2019
19:40 Under 15 Panico: «I ragazzi sono stati molto bravi. Spagna? Altra partita importante» 19:30 Under 15 UEFA DEVELOPMENT TOURNAMENT - Portogallo U15 vs Italia U15 1-4