UEFA UNDER-21 CHAMPIONSHIP - Danimarca U21 vs Italia U21 0-2

di Alessandro Paoli
articolo letto 1494 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 1ª giornata del Gruppo C della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Poland 2017 l'Italia Under 21 del CT Luigi Di Biagio vince per 2-0 contro la Danimarca Under 21 del selezionatore Niels Frederiksen.

UEFA EUROPEAN UNDER-21 CHAMPIONSHIP POLAND 2017

FASE FINALE

FASE A GIRONI

GRUPPO C

1ª GIORNATA (Domenica 18 Giugno 2017)
Ore 18:00 - Germania U21 vs Repubblica Ceca U21 1-0
Ore 20:45 - Danimarca U21 vs Italia U21 0-2

CLASSIFICA
1⃣  ​🔵 Germania U21 - 3 punti
- PG: 1 - V: 1 - P: 0 - S: 0 - GF: 2 - GS: 0 - DR: +2
2⃣  🔴 Italia U21 - 3 punti - PG: 1 - V: 1 - P: 0 - S: 0 - GF: 2 - GS: 0 - DR: +2
3⃣  🔘 Danimarca U21 - 0 punti - PG: 1 - V: 0 - P: 0 - S: 1 - GF: 0 - GS: 2 - DR: -2
4⃣  🔘 Repubblica Ceca U21 - 0 punti - PG: 1 - V: 0 - P: 0 - S: 1 - GF: 0 - GS: 2 - DR: -2

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS. gol subiti - DR: differenza reti

🔵 Semifinali
🔴 Semifinali qualora migliore seconda

📋 TABELLINO

UEFA European Under 21 Championship Poland 2017 - Fase finale - Fase a gironi - Gruppo C - 1ª Giornata

Domenica 18 Giugno 2017 - ore 20:45

Stadion Cracovii di Cracovia (Polonia)

Danimarca U21 vs Italia U21 0-2

DANIMARCA U21 (4-4-2) : Højberg; Holst, Banggaard, Maxsø, Rasmussen; Hjulsager, Nørgaard, Vigen Christiensen (C), Børsting (79' Duelund); Andersen L. (79' Hansen), Ingvartsen (72' Zohore).
A disp.: Hagelskjær (GK), Iversen (GK), Nissen, Andersen J., Nielsen, Pedersen, Jensen, Junker.
All.: Frederiksen.

ITALIA U21 (4-3-3) : Donnarumma; Conti, Caldara, Rugani [C], Barreca; Pellegrini Lo., Gagliardini, Benassi (C) (72' Grassi); Berardi (66' Chiesa), Petagna (88' Cerri), Bernardeschi.
A disp.: Cragno (GK), Scuffet (GK), Calabria, Cataldi, Biraschi, Garritano, Locatelli, Ferrari A., Pezzella.
All.: Di Biagio.

 

Arbitro: Ivan Kružliak (Slovacchia).
Assistente 1: Tomaš Somolani (Slovacchia).
Assistente 2: Branislav Hancko (Slovacchia).
Assistente addizionale 1: Peter Kralović (Slovacchia).
Assistente addizionale 2: Filip Glova (Slovacchia).
Quarto Ufficiale: Roy Hassan (Israele).

Marcatori: 54' Pellegrini Lo. (Italia U21), 86' Petagna (Italia U21).

Ammoniti: 26' Nørgaard (Danimarca U21), 86' Holst (Danimarca U21).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 2'pt,2'st. Calci d'angolo: 5-7. Temperatura: 24°C (⛅ Prevalentemente nuvoloso).

Spettatori: 16.000.

🔴 LIVE

⏱ PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

10' - Berardi, dopo un contrasto con Nørgaard, rimane momentaneamente a terra prima di rendere necessario l'ingresso in campo dei medici azzurri, i quali lo accompagnano a bordo campo su esortazione del direttore di gara Ivan Kružliak. Il numero 7 azzurro, dopo aver ricevuto le dovute cure mediche e l'ok dell'arbitro, rientra in campo.

15' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre con l'Italia decisamente più intraprendente rispetto alla Danimarca.

17' - Sugli sviluppi di una palla persa a centrocampo da Lorenzo PellegriniLucas Qvistorff Andersen perde un contrasto con un difendente azzurro prima che Børsting, dopo essersi accentrato dalla sinistra, calcia a rete dai 25m in posizione centrale. Il destro del numero 19 danese termina abbondantemente alto sopra la traversa.

21' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia danese, Barreca, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro di prima intenzione con il mancino. Il suggerimento del numero 3 azzurro, dopo aver rimbalzato a terra nei pressi del centro dell'area piccola danese, arriva all'accorrente Conti che, di prima intenzione, calcia a rete. Il destro di controbalzo del numero 12 azzurro, scagliato dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, termina sull'esterno della rete sul primo palo.

23' - Calcio di punizione nei pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore azzurra con la linea di fondo calciato con il destro da Lucas Qvistorff Andersen. Il tiro-cross rasoterra del numero 10 danese supera la barriera sulla destra prima di essere respinta da un difensore azzurro nei pressi del primo palo.

26' - Ammonito Nørgaard nella Danimarca per un fallo a centrocampo ai danni di Lorenzo Pellegrini.

29' - Benassi, dopo aver ricevuto palla da Berardi, controlla il pallone e, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza del numero 15 azzurro è deviato in corner dalla sinistra dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore danese, Højberg, sulla propria destra.

30' - Bernardeschi, dopo essersi accentrato dalla destra, calcia a rete dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria. Il sinistro rasoterra del numero 10 azzurro, eseguito in caduta, è bloccato centralmente a terra dall'estremo difensore danese Højberg.

35' - L'arbitro, Ivan Kružliak, ferma momentaneamente il gioco, per poi riprenderlo dopo appena un minuto, per consentire ai raccattapalle di rimuovere dalla porta azzurra alcuni finti dollari lanciati da un gruppo di tifosi all'estremo difensore azzurro, Donnarumma, a causa del mancato rinnovo con l'AC Milan del numero 1 italiano.

42' - Rimessa laterale lungo la fascia sinistra all'altezza del lato corto dell'area di rigore danese effettuata da Barreca per Petagna che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, conclude a rete. Il colpo di testa del numero 11 azzurro termina debolmente, e centralmente, tra le braccia dell'estremo difensore danese Højberg.

45' - L'arbitro, Ivan Kružliak, dice che saranno due (2) i minuti di recupero in questo primo tempo.

45+2' - Termina il primo tempo. Italia e Danimarca vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

⏱ SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterà la Danimarca.

46' - Sugli sviluppi di un corner dalla destra battuto corto con il mancino da Berardi, il pallone arriva a Bernardeschi che, dopo aver ricevuto palla da Conti, crossa al centro con il mancino dal vertice destro dell'area di rigore avversaria. Il suggerimento del numero 10 azzurro trova Petagna, il quale, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 11 azzurro è deviato in corner dalla sinistra da un difensore avversario.

47' - Sugli sviluppi di un corner dalla sinistra per gli Azzurrini, la retroguardia danese respinge in qualche modo servendo l'accorrente Berardi che, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro al volo del numero 7 azzurro termina ampiamente alto sopra la traversa.

48' - Petagna, posizionato al centro dell'area di rigore avversaria spalle alla porta, difende il pallone e, di destro, scarica all'indietro per l'accorrente Lorenzo Pellegrini che, di prima intenzione, calcia a rete. Il destro del numero 6 azzurro, scagliato dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, è murato dall'intervento in scivolata di un difendente danese.

54' ⚽ GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Bernardeschi, dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il mancino. Il suggerimento del numero 10 azzurro è respinto, dopo un contrasto aereo tra Benassi e Rasmussen, dal colpo di testa di Holst che, involontariamente, serve Lorenzo Pellegrini, il quale, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. La rovesciata, con il destro, del numero 6 azzurro trafigge l'estremo difensore danese, Højberg, nell'angolino basso alla sinistra della porta avversaria consentendo agli Azzurrini di portarsi in vantaggio.

59' - Sugli sviluppi di una palla persa a centrocampo da GagliardiniIngvartsen serve con un preciso sinistro rasoterra filtrante Hjulsager che, dal lato corto destro dell'area piccola azzurra, calcia a rete. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 7 danese è provvidenzialmente deviato in corner dalla destra dall'intervento difensivo in scivolata di Barreca.

62' - Calcio di punizione dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria calciato con il destro da Hjulsager. Il destro a giro del numero 7 danese termina alto sopra il sette alla sinistra della porta azzurra.

66' - Primo cambio Italia: esce Berardi, entra Chiesa.

72' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: esce Benassi, entra Grassi. Nella Danimarca: esce Ingvartsen, entra Zohore.

75' - Grassi, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso destro rasoterra all'indietro per Bernardeschi che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore danese, finta il tiro con il mancino prima di servire l'accorrente Gagliardini che, dai 20m in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il destro del numero 18 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa.

76'Hjulsager, dopo essersi accentrato dalla sinistra, calcia a rete dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria. Il destro a mezz'altezza a giro del numero 7 danese è tolto dall'angolino basso alla destra della porta avversaria dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore azzurro Donnarumma.

79' - Doppio cambio Danimarca: escono Børsting Lucas Qvistorff Andersen, entrano Duelund e Hansen.

80' - Chiesa, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria. Il destro a mezz'altezza del numero 20 azzurro è deviato maldestramente in corner dalla destra dell'estremo difensore danese Højberg.

83' - Ammonito Holst nella Danimarca per un fallo a centrocampo ai danni di Chiesa.

84' - Bella iniziativa personale da parte di Petagna che, dopo essere entrato in area di rigore avversaria, calcia a rete dai pressi del vertice destro dell'area piccola danese. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 11 azzurro è smanacciato, con la mano destra in tuffo, dall'estremo difensore danese Højberg.

85' - Petagna, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il mancino a mezz'altezza ad incrociare del numero 11 azzurro è deviato in corner dalla sinistra dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore danese Højberg.

86' ⚽ GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Sugli sviluppi di un corner dalla destra per gli Azzurrini calciato con il mancino da Bernardeschi, il pallone arriva a Chiesa che, dopo aver eluso il diretto marcatore, crossa al centro con il destro dal lato corto sinistro dell'area piccola avversaria. Il suggerimento a mezz'altezza del numero 20 azzurro trova Petagna che, nonostante Nørgaard, calcia a rete. Il piatto sinistro di controbalzo, piuttosto sporco, del numero 11 azzurro trafigge centralmente l'estremo difensore danese, Højberg, consentendo all'Italia di raddoppiare.

88' - Terzo cambio Italia: esce Petagna, entra Cerri.

89'Hjulsager, dopo essersi accentrato dalla destra, calcia a rete. Il mancino del numero 7 danese, scagliato dai 20m all'altezza del vertice destro dell'area di rigore avversaria, termina abbondantemente alto sopra la traversa.

90+2' - Chiesa, dalla fascia sinistra, calcia a rete. Il tentativo dai 30m del numero 20 azzurro non inquadra lo specchio della porta avversaria.

90+2' - Termina a Cracovia (Polonia). L'Italia batte per 2-0 la Danimarca nella 1ª giornata del Gruppo C della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Poland 2017.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI