SEZIONI NOTIZIE

AMICHEVOLE - Italia U21 vs Moldavia U21 4-0

di Alessandro Paoli
Vedi letture
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, l'Italia Under 21 del CT Paolo Nicolato vince per 4-0 contro la Moldavia Under 21 del selezionatore Serghei Clescenco.

Segue l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta su Rai 2, il Direttore ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

Amichevole internazionale

Venerdì 6 Settembre 2019 - ore 18:30

Stadio "Angelo Massimino" di Catania (CT)

Italia U21 vs Moldavia U21 4-0

ITALIA U21 (4-3-3) : Carnesecchi; Delprato (67' Adjapong), Marchizza (76' Gabbia), Bastoni [C], Ranieri (46' Sala); Zaniolo (46' Frattesi), Carraro, Zanellato (46' Maggiore); Kean (46' Sottil), Pinamonti (C) (46' Tumminello), Scamacca.
A disp.: Plizzari (GK), Del Favero (GK), Tripaldelli, Locatelli, Bellanova.
All.: Nicolato.


 

MOLDAVIA U21 (4-5-1) : Agachi; Boico (82' Berco), Craciun (C), Dijinari, Ursu; Belousov (82' Mamaliga), Furtuna (59' Carostoian), Nihaev (59' Chlelari), Dros, Stînă; Nicolaescu (67' Gulceac).
A disp.: Straistari (GK), Ieseanu.
All.: Clescenco.
 

Arbitro: Matthew Degabriele (Malta).
Assistente 1: Jurgen Spiteri (Malta).
Assistente 2: Mitchell Scerri (Malta).
Quarto Ufficiale: Rosario Abisso (Italia).

Marcatori: 33' Scamacca (Italia U21), 52' Frattesi (Italia U21), 62' Frattesi (Italia U21), 69' Tumminello (Italia U21).

Ammoniti: 12' Nihaev (Moldavia U21), 37' Carraro (Italia U21), 56' Bastoni (Italia U21), 60' Craciun (Moldavia U21), 89' Ursu (Moldavia U21).
Espulsi: -

Note: recupero 1'pt, 0'st. Calci d'angolo: 7-2. Temperatura: 28°C (Prevalentemente nuvoloso).

Spettatori: 3500.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà la Moldavia.

2' - Calcio di punizione dai 30m, più o meno all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calciato, con il sinistro, da Nihaev. La violenta conclusione a giro del numero 17 moldavo, dopo aver superato la barriera, è respinta dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, distesosi sulla sua sinistra.

7' - Fase di studio tra le due squadre.

10' - Kean, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, controlla, lascia sul posto Ursu con una bella giocata prima di essere chiuso dall'ottimo intervento in scivolata di Furtuna nei pressi del vertice destro dell'area piccola moldava.

12' - Ammonito Nihaev nella Moldavia per aver sgambettato Zaniolo a centrocampo.

17' - Nuova fase di studio tra le due squadre con l'Italia che gestisce il possesso palla mentre la Moldavia si difende nella propria metà campo.

19' - Stînă, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria da Nicolaescu, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione del numero 10 moldavo termina alta sopra la traversa centralmente.

22' - Scamacca, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per l'accorrente Kean che, dopo un mancato aggancio di Zaniolo nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calcia a rete di prima intenzione. Il violento destro di controbalzo a mezz'altezza del numero 20 azzurro, eseguito dai pressi del vertice destro dell'area piccola moldava, è respinto in calcio d'angolo dalla destra dall'estremo difensore avversario, Agachi, posizionato a copertura del primo palo.

24' - Calcio di punizione dai pressi del lato corto destro dell'area di rigore moldava calciato, con il mancino, da Zaniolo. La conclusione a giro del numero 10 azzurro, dopo aver sorvolato la barriera, termina abbondantemente alta sopra la traversa centralmente.

27' - Problemi fisici per Stînă che, dopo un contrasto a centrocampo, si accascia a terra rendendo necessario l'ingresso in campo dei medici moldavi.

28' - Stînă, dopo aver ricevuto le cure mediche del caso, si rialza e riprende la sua partita.

33' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore moldava, calciato, con il destro, da Scamacca. La violento conclusione a giro del numero 11 azzurro, dopo essere stata deviata dalla barriera, colpisce la parte interna delle traversa a pochi centimetri dal sette alla sinistra prima di trafiggere l'estremo difensore avversario, Agachi, portando in vantaggio gli Azzurrini.

37' - Ammonito Carraro nell'Italia per una vistosa trattenuta ai danni di Stînă nella metà campo moldava.

42' - Ranieri, ottimamente servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria dal lancio filtrante di Zanellato, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro al volo in spaccata del numero 13 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

45' - L'arbitro, il maltese Matthew Degabriele, assegna un (1) minuto di recupero.

45'+1 - Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore moldava, calciato, con il mancino, da Zaniolo. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 10 azzurro si infrange addosso alla barriera prima che il pallone arrivi sui piedi di Zanellato che, di destro, calcia a rete di prima intenzione. La conclusione del numero 24 azzurro, scagliato dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, è respinta dalle maglie della retroguardia moldava.

45'+1 - Termina il primo tempo. L'Italia conduce per 1-0 sulla Moldavia all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Quintuplo cambio Italia all'intervallo: escono Ranieri, Zaniolo, Zanellato, Kean e Pinamonti, entrano Sala, Maggiore, Frattesi, Sottil e Tumminello.

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

48' - Calcio di punizione dai 30m, più o meno all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore moldava, calciato, con il destro, da Scamacca. La conclusione a giro del numero 11 azzurro, eseguita scivolando, passa in mezzo alla barriera prima di terminare a lato alla sinistra della porta avversaria.

50' - Maggiore, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria dal rasoterra filtrante di Sala, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro rasoterra ad incrociare del numero 21 azzurro termina di pochissimo a lato alla destra della porta moldava.

52' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Sala, servito lungo la fascia sinistra all'altezza del vertice dell'area di rigore avversaria, lascia sul posto Boico con uno splendido stop a seguire e, con il mancino, serve un preciso rasoterra al centro per Frattesi che, inseritosi centralmente a limite dell'area piccola moldava, realizza, di prima intenzione con il destro, il tap in vincente consentendo agli Azzurrini di raddoppiare.

56' - Ammonito Bastoni nell'Italia per una vistosa trattenuta ai danni di Nicolaescu a centrocampo.

57' - Sottil, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra al centro, con il destro, per Tumminello che, inseritosi a limite dell'area piccola moldava all'altezza del primo palo, calcia a rete di prima intenzione. Il mancino del numero 17 azzurro è respinto in calcio d'angolo dalla destra dall'estremo difensore moldavo, Agachi, reattivissimo nella circostanza.

58' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra per gli Azzurrini respinto, con i pugni in uscita alta, dall'estremo difensore moldavo, Agachi, il pallone arriva a Marchizza che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 16 azzurro

59' - Doppio cambio Moldavia: escono Furtuna e Nihaev, entrano Carostoian e Chelari.

60' - Ammonito Craciun nella Moldavia per un fallo lungo la fascia destra ai danni di un avversario.

61' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il mancino, da Carraro per Bastoni che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 5 azzurro è bloccato a terra dall'estremo difensore moldavo, Agachi, posizionato centralmente.

62' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Frattesi, servito all'altezza del dischetto del calcio di rigore avversario dal rasoterra filtrante di Sala, vince un rimpallo e, di esterno destro, trafigge l'estremo difensore moldavo, Agachi, in uscita firmando la sua doppietta personale.

67' - Cambi da ambo la parti. Nell'Italia: esce Delprato, entra Adjapong. Nella Moldavia: esce Nicolaescu, entra Gulceac.

69' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Frattesi, servito nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal rasoterra filtrante di Scamacca, viene anticipato fuori area dall'estremo difensore moldavo, Agachi, prima che il pallone arrivi sui piedi di Tumminello, il quale, posizionato più o meno nella medesima posizione del compagno di squadra, controlla, prende la mira e, con il mancino, realizza il tap in vincente con un preciso rasoterra.

74' - Scamacca, dopo aver recuperato palla nei pressi del vertice sinistro dell'area di rigore moldava, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 11 azzurro termina di poco alta sopra il sette alla destra della porta avversaria.

75' - Sala, dopo essersi liberato con uno splendido tocco sotto spalle alla porta di un avversario lungo la fascia sinistra, si invola e, giunto nei pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore moldava, calcia a rete. Il mancino a mezz'altezza del numero 19 azzurro è deviato in calcio d'angolo dalla sinistra dall'estremo difensore avversario, Agachi, posizionato a copertura del primo palo.

76' - Settimo cambio Italia: esce Marchizza, entra Gabbia.

78' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia moldava, il pallone arriva sui piedi di Adjapong che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il destro di controbalzo del numero 2 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

82' - Doppio cambio Moldavia: escono Boico e Belousov, entrano Berco e Mamaliga.

87' - L'Italia continua a gestire il possesso palla dell'incontro senza alcun affanno mentra la Moldavia si difende con le ultime energie rimaste in attesa del fischio finale.

89' - Ammonito Ursu nella Moldavia per un tackle falloso ai danni di Sottil lungo la fascia sinistra.

90' - Termina a Catania (CT). L'Italia vince per 4-0 contro la Moldavia nell'amichevole internazionale odierna.


Altre notizie
Lunedì 18 Novembre 2019
19:45 Primo Piano EUROPEAN QUALIFIERS - Italia vs Armenia 9-1 13:35 Under 20 UNDER 20 ELITE LEAGUE - Italia U20 vs Svizzera U20 4-2
Sabato 16 Novembre 2019
17:30 Under 21 UEFA UNDER-21 CHAMPIONSHIP - Italia U21 vs Islanda U21 3-0 14:00 Under 19 UEFA UNDER-19 CHAMPIONSHIP - Italia U19 vs Cipro U19 2-0
Venerdì 15 Novembre 2019
19:45 Nazionale A EUROPEAN QUALIFIERS - Bosnia ed Erzegovina vs Italia 0-3 14:35 Under 20 Franceschini: «Stiamo lavorando molto bene. Il gruppo è unito»
Giovedì 14 Novembre 2019
19:05 Under 15 I convocati della CT Panico per il UEFA Development Tournament U15
Mercoledì 13 Novembre 2019
19:00 Under 19 Riccardi: «Abbiamo dimostrato di essere un vero gruppo» 18:30 Under 19 Bollini: «Vittoria meritata. Non era semplice trovare spazio» 14:00 Under 19 UEFA UNDER-19 CHAMPIONSHIP - Italia U19 vs Malta U19 2-0
Martedì 12 Novembre 2019
17:50 Under 21 Pellegrini: «L'avversario non conta. Contano i punti in palio» 17:40 Under 21 Forfait Bastoni. Convocato in sostituzione Casale 17:30 Under 19 Forfait Marigosu. Convocato in sostituzione Cangiano 02:45 Under 18 PAGELLE ITALIA U17 vs BRASILE U17 0-2 - Azzurrini eliminati
Lunedì 11 Novembre 2019
22:50 Under 18 FIFA U-17 WORLD CUP - Italia U17 vs Brasile U17 0-2 20:10 Under 21 Tonali promosso in Nazionale A. Convocato Esposito 20:00 Under 20 Forfait Loria. Convocati in sostituzione Errico e Gemello 16:00 Under 21 Nicolato: «Mi aspetto un match fisico contro l'Islanda»
Venerdì 8 Novembre 2019
19:25 Nazionale A I convocati del CT Mancini per le gare contro Bosnia ed Armenia 18:35 Under 21 I convocati del CT Nicolato per le gare contro Islanda ed Armenia