PAGELLE SERBIA U21 vs ITALIA U21 0-1 - Audero sicuro. Vido decisivo

di Alessandro Paoli
articolo letto 674 volte
© Getty Images
© Getty Images

AUDERO, voto 6,5 - Mantiene la propria porta inviolata esibendosi in un paio d'interventi degni di nota (dall'86' SCUFFET, sv - Sostituisce Audero non riuscendo, per questioni di tempo, a farsi valutare).

DICKMANN, voto 6 - Controlla la corsia di destra non commettendo grosse sbavature in fase difensiva (dall'80' ADJAPONG, sv - Subentra a Dickmann trovando il tempo per far ammonire Šaponjić).

MANCINI, voto 5,5 - Affianca Varnier subendo, a volte vistosamente, la fisicità degli attaccanti serbi (dal 46' ROMAGNA, voto 6 - Prende il posto di Mancini offrendo una prestazione sufficientemente attenta sotto l'aspetto difensivo).

VARNIER, voto 6,5 - Capeggia la retroguardia azzurra non badando a troppi fronzoli in fase difensiva (dall'80' CAPRADOSSI, sv - Sostituisce Varnier non avendo né tempo né modo di farsi valutare adeguatamente).

DIMARCO, voto 6 - Pattuglia la fascia sinistra attaccando e difendendo in egual maniera (dal 65' PEZZELLA, voto 6 - Subentra a Dimarco proponendosi un paio di volte al cross).

VERDE, voto 5,5 - Punta timidamente l'uomo non creando grossi pericoli alla retroguardia serba (dal 46' DEPAOLI, voto 6,5 - Prende il posto di Verde propiziando la rete decisiva).

VALZANIA, voto 6 - Interpreta generosamente il ruolo di mezzala recuperando un buon numero di palloni (dall'80' PESSINA, sv - Sostituisce Valzania nel finale non avendo grosse occasioni per farsi notare).

MANDRAGORA, voto 6,5 - Gestisce numerosi palloni in mezzo al campo sfiorando, nel primo tempo, l'eurogol (dall'86' MURGIA, sv - Subentra a Mandragora non avendo il giusto tempo per mettersi in luce).

BARELLA, voto 6,5 - Conferisce sostanza alla mediana azzurra cercando, e non trovando, la via del gol (dal 65' EDERA, voto 6 - Prende il posto di Barella puntando coraggiosamente l'uomo lungo la fascia di competenza).

PARIGINI, voto 6,5 - Salta sistematicamente l'uomo sfiorando, più volte, il gol (dal 46' CERRI, voto 6 - Sostituisce Parigini donando maggiore fisicità all'attacco di Evani).

VIDO, voto 7 - Svaria lungo l'intero fronte d'attacco azzurro apponendo la propria firma sulla rete decisiva (dal 65' PALOMBI, voto 6 - Prende il posto di Vido giocando coscienziosamente in fase offensiva).

All. EVANI, voto 7,5 - Sconfigge meritatamente la temibile Serbia festeggiando la sua prima vittoria da CT dell'Under 21.


Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy