PAGELLE SERBIA U21 vs ITALIA U21 0-1 - Audero sicuro. Vido decisivo

di Alessandro Paoli
articolo letto 632 volte
© Getty Images
© Getty Images

AUDERO, voto 6,5 - Mantiene la propria porta inviolata esibendosi in un paio d'interventi degni di nota (dall'86' SCUFFET, sv - Sostituisce Audero non riuscendo, per questioni di tempo, a farsi valutare).

DICKMANN, voto 6 - Controlla la corsia di destra non commettendo grosse sbavature in fase difensiva (dall'80' ADJAPONG, sv - Subentra a Dickmann trovando il tempo per far ammonire Šaponjić).

MANCINI, voto 5,5 - Affianca Varnier subendo, a volte vistosamente, la fisicità degli attaccanti serbi (dal 46' ROMAGNA, voto 6 - Prende il posto di Mancini offrendo una prestazione sufficientemente attenta sotto l'aspetto difensivo).

VARNIER, voto 6,5 - Capeggia la retroguardia azzurra non badando a troppi fronzoli in fase difensiva (dall'80' CAPRADOSSI, sv - Sostituisce Varnier non avendo né tempo né modo di farsi valutare adeguatamente).

DIMARCO, voto 6 - Pattuglia la fascia sinistra attaccando e difendendo in egual maniera (dal 65' PEZZELLA, voto 6 - Subentra a Dimarco proponendosi un paio di volte al cross).

VERDE, voto 5,5 - Punta timidamente l'uomo non creando grossi pericoli alla retroguardia serba (dal 46' DEPAOLI, voto 6,5 - Prende il posto di Verde propiziando la rete decisiva).

VALZANIA, voto 6 - Interpreta generosamente il ruolo di mezzala recuperando un buon numero di palloni (dall'80' PESSINA, sv - Sostituisce Valzania nel finale non avendo grosse occasioni per farsi notare).

MANDRAGORA, voto 6,5 - Gestisce numerosi palloni in mezzo al campo sfiorando, nel primo tempo, l'eurogol (dall'86' MURGIA, sv - Subentra a Mandragora non avendo il giusto tempo per mettersi in luce).

BARELLA, voto 6,5 - Conferisce sostanza alla mediana azzurra cercando, e non trovando, la via del gol (dal 65' EDERA, voto 6 - Prende il posto di Barella puntando coraggiosamente l'uomo lungo la fascia di competenza).

PARIGINI, voto 6,5 - Salta sistematicamente l'uomo sfiorando, più volte, il gol (dal 46' CERRI, voto 6 - Sostituisce Parigini donando maggiore fisicità all'attacco di Evani).

VIDO, voto 7 - Svaria lungo l'intero fronte d'attacco azzurro apponendo la propria firma sulla rete decisiva (dal 65' PALOMBI, voto 6 - Prende il posto di Vido giocando coscienziosamente in fase offensiva).

All. EVANI, voto 7,5 - Sconfigge meritatamente la temibile Serbia festeggiando la sua prima vittoria da CT dell'Under 21.


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI