🎙 Benassi: «Abbiamo vinto con il cuore. Per capire le cose dobbiamo sbatterci il naso»

di Alessandro Paoli
Fonte: Rai Sport
articolo letto 203 volte
© Simone Lorini
© Simone Lorini

Marco Benassi, centrocampista classe '94 del Torino FC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport al termine della 3ª giornata del Gruppo C della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Poland 2017, che ha visto gli Azzurrini vincere per 1-0 contro la Germania (đź“‹ Italia U21 vs Germania U21 1-0, 24 giugno 2017) qualificandosi alle semifinali della manifestazione:

«Penso sia stata una partita portata a casa con il cuore - afferma l'Azzurrino -. Abbiamo fatto una grande prestazione praticando in campo ciò che ci aveva chiesto il mister e penso che lo abbiamo fatto al meglio. Dobbiamo ammettere che siamo stati anche fortunati perché la Danimarca ha vinto (Repubblica Ceca U21 vs Danimarca U21 2-4, 24 giugno 2017). Penso che la nostra sia una qualificazione meritata nonostante la battuta d'arresto contro la Repubblica Ceca (đź“‹ Repubblica Ceca U21 vs Italia U21 3-1, 21 giugno 2017)».

«La sera che abbiamo perso contro la Repubblica Ceca - prosegue Benassi - ho detto alla squadra che noi dobbiamo sempre sbatterci il naso. Penso che, dopo quella sera, abbiamo capito cosa ci serve per vincere».

«Due anni - conclude il centrocampista azzurro -, le cose ci andarano male mentre questa volta, per fortuna, sono andate bene (sorride, ndr)».

Sulla Spagna: «Credo che questa squadra debba giocare con il cuore, correndo e sacrificandosi, poi, per arrivare in fondo, devi affrontarle tutte».


Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformitĂ  alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI