🎙 Benassi: «Abbiamo vinto con il cuore. Per capire le cose dobbiamo sbatterci il naso»

di Alessandro Paoli
Fonte: Rai Sport
articolo letto 203 volte
© Simone Lorini
© Simone Lorini

Marco Benassi, centrocampista classe '94 del Torino FC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport al termine della 3ª giornata del Gruppo C della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Poland 2017, che ha visto gli Azzurrini vincere per 1-0 contro la Germania (📋 Italia U21 vs Germania U21 1-0, 24 giugno 2017) qualificandosi alle semifinali della manifestazione:

«Penso sia stata una partita portata a casa con il cuore - afferma l'Azzurrino -. Abbiamo fatto una grande prestazione praticando in campo ciò che ci aveva chiesto il mister e penso che lo abbiamo fatto al meglio. Dobbiamo ammettere che siamo stati anche fortunati perché la Danimarca ha vinto (Repubblica Ceca U21 vs Danimarca U21 2-4, 24 giugno 2017). Penso che la nostra sia una qualificazione meritata nonostante la battuta d'arresto contro la Repubblica Ceca (📋 Repubblica Ceca U21 vs Italia U21 3-1, 21 giugno 2017)».

«La sera che abbiamo perso contro la Repubblica Ceca - prosegue Benassi - ho detto alla squadra che noi dobbiamo sempre sbatterci il naso. Penso che, dopo quella sera, abbiamo capito cosa ci serve per vincere».

«Due anni - conclude il centrocampista azzurro -, le cose ci andarano male mentre questa volta, per fortuna, sono andate bene (sorride, ndr)».

Sulla Spagna: «Credo che questa squadra debba giocare con il cuore, correndo e sacrificandosi, poi, per arrivare in fondo, devi affrontarle tutte».


Altre notizie
Mercoledì 17 Gennaio
Mercoledì 10 Gennaio
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI